Un gioco da tavolo di una volta ispirato dal mondo delle corse d’epoca.

Un gioco da tavolo di una volta ispirato dal mondo delle corse d’epoca.

 Per gli amanti dei motori d’epoca è quasi vitale circondarsi di oggetti che ricorda la propria passione, modellini, libri e gadget vari.

Se poi aggiungiamo la bellezza di avere tra le mani un gioco come quelli che ognuno di noi almeno una volta nella vita ha usato da bambino, si ottiene quello che vi suggerisco oggi.

Il Gioco del Gran Premio è molto di più di un semplice gioco da tavola.

E’ una macchina del tempo che riporta indietro a quando le imprese di piloti come Nuvolari e Caracciola apparivano ai bambini come gesta eroiche, quando le rosse Alfa Romeo sfidavano le “frecce d’argento” tedesche sulle piste di mezzo mondo. 

Il gioco, infatti, non è solo quello che si fa muovendo sul tabellone le pedine (ispirate alle linee dell’Alfa Romeo 12C del 1936), ma sta anche nel gusto di riscoprire nei dettagli il fascino di un oggetto d’epoca. 
Pubblicato dalla Società Editrice Il Cammello, piccolo appassionato editore torinese specializzato in ricerche sulla storia dell’automobile, il Gioco del Gran Premio è, infatti, un’accurata ricostruzione filologica di come questo tipo di prodotto veniva realizzato ottant’anni fa.

Dai materiali alle tecniche produttive, nessun particolare è lasciato al caso. La confezione non contiene neppure un solo pezzo di plastica: le automobiline sono in lega d’alluminio, i dadi in legno smaltato, carta e cartone rigorosamente opachi e con quell’aspetto leggermente ruvido della stampa di una volta. Tutto completamente ideato e realizzato in Italia.

Una aspetto vintage che ben si ispira ai giochi del passato e che rende questo gioco da tavolo un oggetto di grande gusto.

E’ assolutamente da avere, per noi appassionati di auto d’epoca, ed infatti personalmente ne ho già ordinato una confezione.

Se lo volete anche voi sappiate che il gioco è in vendita sul sito web dell’editore www.ilcammello.it e nelle librerie specializzate.

Io direi che è il perfetto regalo di Natale per voi e per i vostri figli!

Share This
Renzo Raimondi
Renzo Raimondi - Padre di famiglia fiero, grande appassionato di motori e auto storiche.

Commenta!

1 Comment
  1. […] si deve alla casa editrice il Camello, ve ne avevo parlato recensendo un bel gioco in scatola (http://www.motoristorici.it/un-gioco-tavolo-volta-ispirato-dai-mondo-delle-corse-depoca/), ed è una piccola realtà torinese specializzata nella pubblicazione di libri sul motorismo […]

Loading Facebook Comments ...